« Il silenzio degli onesti | Principale | Santoro all'attacco »

16/05/10

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Silvia GM

Cara Irene, mi è stato appena regalato questo libro! Ho iniziato a leggerlo e sono andata avanti per cira 30 pagine, forse qualsa in più. Sarà che non era giornata, che il mio cervello non si impegnava a fondo, ma ho smesso, per ricominciare da zero un un momento più favorevole. Devo scrivere come prima impressione (ma provvisoria e assolutamente non affidabile) che tutto subito non riesco a 'capirlo' per il verso giusto. Sono una "fan" del Gramellini giornalista nei suoi meravigliosi *Buon Giorno*. Ho letto il suo libro-raccolta- con i migliori degli anni!! Lo apprezzo in molte pagine dei suoi domenicali "Cuori allo specchio"; lo ammiro per le pazienti, sagge, filosofiche risposte dedicate alle persone che gli scrivono. Ma sono perplessa, momentanemante, circa questo suo ultimo scritto. Prometto: ricomincerò la lettura e forse mi convertirò ad una opinione più entusiasmante.
Perdona la sincerità. Un carissimo saluto. Silvia.

irene spagnuolo

Anzi Silvia....ben vengano i pareri diversi! Può essere questione di "gusti" e di valutazioni. Un libro può non piacere a tutti, ci mancherebbe :))))
Oppure è questione di momenti, può essere. Magari devi essere emotivamente predisposta a una lettura così!

Grazie Silvia
un bacione, buona serata
Irene

Amanda

Grazie per la recensione Irene, meditavo di leggerlo, non conosco la trama ma credo che sia un libro "ottimista".
Per Silvia: 30 pagine sono poche per giudicare un romanzo, quest'inverno stavo facendo lo stesso errore con un altro libro, che aveva 400 pagine, quando sono arrivata dopo la pagina 200 mi sono resa conto che era bello, e solo alla fine l'ho capito tutto e mi è piaciuto. Comunque, dipende sempre dall'umore che si ha :))

Silvia GM

@ Irene @ Amanda
infatti mi son ripromessa di lasciarlo solo momentaneamente in attesa di un momento più favorevole per il mio stato d'animo... !!
Un simpaticissimo saluto ad entrambe. Silvia

irene spagnuolo

Si...Amanda, è un libro "ottimista"!
ciao :)

Silvia GM

Una cosa mi sono dimenticata: in un'intervista rilasciata il mister Gramellini ha spiegato molto bene la differenza fra
EMOZIONI
E
SENTIMENTI. !
E credo proprio che in questo libro lo sottolinei con 'passione'.
Ciaoooo

irene spagnuolo

....si, Silvia!

Account Deleted

Salve Irene,
complimenti per il blog.

A proposito di Massimo Gramellini, volevo segnalare l'ultimo post che ho pubblicato su RitagliStampa:

"Rassegna LaStampa e video per Massimo Gramellini notizie della settimana, un archivio rss-feed"

http://ritaglistampa.blog.lastampa.it/ritaglistampa/2010/05/rassegna-lastampa-e-video-per-massimo-gramellini-notizie-della-settimana-un-archivio-rssfeed.html

Cordiali saluti Francesco Bonazzi - Vr -

irene spagnuolo

grazie, Francesco!

I commenti per questa nota sono chiusi.